Salute sessuale, sessualità femminile, prevenzione primaria violenze sulle donne: mia lezione (con video/audio/figure, è uno “spettacolo” scientifico utilissimo: Conoscenza/Educazione = Libertà/Felicità) in un Centro di Accoglienza (CAS) a un gruppo di donne provenienti dall’Africa. Sono argomenti che si devono spiegare anche nelle scuole/università (dovrebbero essere obbligatorie), biblioteche, circoli, ecc.

Attenzione, scrivetemi privatamente per: - consulenze sessuologiche/amore; - imparare/migliorare l’arte di fare l’amore (stare a letto con il partner anche un pomeriggio/giorno intero); - fare, anche senza la mia presenza (con il mio aiuto/collaborazione), lezioni nelle scuole/università/biblioteche/collettivi/centri/ecc., di educazione alla sessualità/amore/felicità, prevenzione primaria delle violenze sulle donne; - fare, anche senza la mia presenza (con il mio aiuto/collaborazione), in associazioni/circoli/case/librerie/gruppi di donne/femministe, incontri anche sulla liberazione/rivoluzione sessuale (che per le donne non c’è mai stata! Incontri che servono anche alla “liberazione” degli uomini); - se volete un aiuto se state preparando una tesi sugli argomenti di mia competenza; - interviste nei mass-media sugli argomenti di mia competenza; - se siete sessuologi/psicologi, incontri di aggiornamento sulla sessualità umana, o collaborazioni per articoli/congressi; - suggerimenti su libri da leggere/video (anche con/per i figli) sugli argomenti di mia competenza.

Contro le violenze sulle donne: firma la petizione e passa parola! In tutto il mondo un uomo su tre ha commesso violenza sulle donne. In Italia negli ultimi 5 anni sono quasi 7 milioni gli  uomini che hanno commesso violenze sulle donne: sono urgenti lezioni in tutte le scuole e università sulla prevenzione primaria (eliminare le cause) delle violenze sulle donne... Chi vuole collaborare?  Link: https://www.change.org/p/ministro-dell-istruzione-dell-universit%C3%A0-e-della-ricerca-valeria-fedeli-nelle-scuole-lezioni-obbligatorie-sulla-prevenzione-primaria-delle-violenze-sulle-donne 

gli uomini devono essere educati dall'infanzia al rispetto: le violenze sulle donne si eliminano con la prevenzione primaria... Chi vuole collaborare? o passa parola

Puppo V. La  prevenzione delle violenze sulle donne. Aula Magna ITI Leonardo Da Vinci, Via del Terzolle 91, Firenze, 25 novembre 2015, ore 10-12. Video della lezione:

- Puppo V. Firenze, 3 Febbraio 2015. Mia lezione all’ISIS Leonardo Da Vinci, Via del Terzolle 91, ore 10-12. Quinta TCB. Per i/le professori/esse di altre scuole di Firenze; se siete interessati alle mie lezioni, scrivetemi privatamente. 

Link Pagina Facebook Corsi-lezioni di educazione sessuale-fare l'amore: https://it-it.facebook.com/CorsiDiEducazioneSessuale

Corsi/lezioni di educazione alla sessualità: ad amare e fare l’amore.
Per educare i ragazzi e le ragazze:

- a rispettare, amare e far felice il proprio partner
- ad essere  capaci di prendere liberamente decisioni autonome e responsabili su come vivere la propria vita sentimentale e sessuale
- alla prevenzione degli stupri, molestie sessuali e violenze/discriminazioni contro qualsiasi persona e a non farsi condizionare dai mass-media e dalle pubblicità che usano il corpo delle donne come oggetto sessuale e modelli maschilisti per uomini e bambini/e.
- alla prevenzione delle malattie sessualmente trasmissibili e delle gravidanze indesiderate
Le basi per una sana sessualità:
Amore e rispetto dell’altro. Conoscenza anatomica e fisiologica del proprio corpo. Rassicurazione sulla propria normalità. Riduzione dell’ ansia (con  la conoscenza). Apprendimento a dare e ricevere piacere.  Assunzione di responsabilità e capacità di riconoscere le situazioni a rischio (capacità di rinunciare o differire il rapporto).
I ragazzi/e devono apprendere che la sessualità umana è:
una esperienza positiva a livello personale;
un processo di apprendimento perché una buona sessualità si impara;
un piacere che va integrato in un progetto più ampio di vita.
Obiettivi dell’educazione alla sessualità:
non possono essere centrati solo sul rischio / pericolo / danno / patologia, per non ostacolare lo sviluppo di atteggiamenti positivi e costruttivi della salute sessuale intesa come valorizzazione della personalità, della comunicazione, dell’amore, del piacere, ma:
- fornire tutte le conoscenze scientifiche fondamentali dell’anatomia e della fisiologia sessuale femminile/maschile, per comprendere la risposta sessuale umana e l’orgasmo femminile/maschile (e di conseguenza anche la sessualità della coppia), indispensabili per una corretta educazione alla sessualità;
- fornire le conoscenze fondamentali sull’amore e sul fare l’amore;
- tranquillizzare sulla propria normalità, aumentare la sicurezza e ridurre le ansie;
- promuovere la crescita e assunzione di responsabilità.
Metodo:
Revisione della letteratura: testi e articoli specialistici di anatomia e fisiologia sessuale umana; figure e video specialistici/e da film.
Il corso per le scuole e università
- Un Corso che duri per l’intero anno scolastico (o un semestre), che li renda poi capaci di prendere liberamente decisioni autonome e responsabili su come vivere la propria vita sentimentale e sessuale.
- Lezioni solo per maschi/padri/professori e solo per femmine/mamme/professoresse (chiedere ai genitori se vogliono partecipare, oltre il consenso per i figli).
- Preparare i/le ragazzi/e ai vari imprevisti a cui potranno andare incontro nei primi approcci sessuali.
- Aumentare la loro sicurezza con la “conoscenza”, rassicurandoli sulle loro capacità che aumenteranno con l‘esperienza.
Il corso per professionisti-circoli-biblioteche-ecc.
- Un Corso con lezioni tradizionali (45-50 minuti) o singole (su un tema specifico), o seminari/conferenze/dibattiti, diretto a:
  - psicologi e medici (e/o ginecologi/andrologi/ urologi);
  - educatori, insegnanti, genitori;
  - adulti e/o anziani;
Strumenti: aula e videoproiettore.
Programma educazione alla sessualità (varia l’approfondimento, le immagini, i video, a seconda dell’utenza)
- L’amore
  Definizione dell’amore
  Caratteristiche dell’amore
- La sessualità femminile
Anatomia e fisiologia
  Le mammelle
  I genitali interni
  Le mestruazioni
  I genitali esterni
  L’igiene intima
  I muscoli del perineo e gli esercizi di Kegel
Il ciclo della risposta sessuale femminile e l’orgasmo femminile
Modificazioni delle reazioni sessuali dopo la menopausa
La prima visita ginecologica. Gravidanza e sessualità.
Diritti sessuali umani e le mutilazioni genitali femminili
- La sessualità maschile
Anatomia e fisiologia
  Le mammelle maschili
  I genitali interni
  I genitali esterni
  L’igiene intima
  I muscoli del perineo e gli esercizi di Kegel
Il ciclo della risposta sessuale maschile e l’orgasmo maschile
Modificazioni delle reazioni sessuali con il passare degli anni
Il pene non più simbolo della “potenza” maschile
La disfunzione erettile occasionale
L’educazione alla paternità
- L’autoerotismo
- Il bacio e la tenerezza
Il primo bacio
- Fare l’amore
Definizione di Fare l’amore
- La “prima volta”, la verginità e il primo “rapporto sessuale”
La preparazione alle prime esperienze sessuali
- Insegnare a fare l’amore (a dare e ricevere piacere)
Come lasciarsi “andare”
Le posizioni per “fare l’amore”
Come intensificare il piacere e mantenere la passione con il tempo
- Contraccezione e prevenzione malattie sessualmente trasmesse
- Le conseguenze negative della pornografia. La prevenzione: della violenza sessuali, della pedofilia e delle discriminazioni contro qualsiasi persona. Imparare a non farsi condizionare dai mass-media e dalle pubblicità che usano il corpo delle donne come oggetto sessuale, e modelli maschilisti per uomini e bambini/e ((Video-documentario: Uomini nei mass-media. Eliminare il modello maschilista con cui sono plagiati adulti e bambini. Per le scuole ecc.).
- Conclusioni

Programma lezioni/incontri sulla prevenzione delle violenze per scuole, università, biblioteche, circoli/associazioni, ecc. (varia l’approfondimento a seconda dell’età degli utenti).
Obiettivi. La violenza: definizione, incidenza, classificazione. Violenza fisica. Violenza psicologica. Violenza economica. Atti  persecutori. Stalking. Mobbing. Bullismo/Cyberbullismo. Violenza domestica/contro il partner. Violenza assistita. Violenza sessuale. Pedofilia. La prevenzione primaria delle violenze. La mediazione dei conflitti nel contesto scolastico. La de-umanizzazione: pornografia e prostituzione, oggettivazione/auto-oggettivazione del corpo femminile e maschile. Mass-media e mercificazione del corpo femminile. Uomini/bambini e mass-media. L’importanza dell’applicazione del principio dell’uguaglianza di donne e uomini nella società. Alcool/droghe e violenza. Prevenzione degli stupri. Educare i bambini a rispettare gli esseri umani. L’Educazione all’Umanità. L’Educazione all’Amore. Come riconoscere gli uomini violenti. Conclusioni. 

I dialoghi della vulva (con commenti di ragazze/donne)
- La vulva (organi genitali esterni): grandi labbra, piccole labbra, vestibolo, clitoride, bulbi, corpo spugnoso dell’uretra. - Esercizi muscolari perineali di kegel e prevenzione del vaginismo. - La sessualità femminile e la conoscenza del piacere/orgasmo. - Conoscenza dell’amore e del fare l’amore. - La prima volta e il primo rapporto vaginale - Le conseguenze negative dell’abuso di  pornografia. - Conclusioni: c’è stata una reale rivoluzione sessuale? Educare i bambini a rispettare le donne.